Oncologia

Tumore della Prostata

Con circa 36mila casi nel 2012, il tumore della prostata è la neoplasia più frequente nella popolazione maschile italiana se si escludono i tumori cutanei. Sono invece più di 200mila le persone in vita che abbiano ricevuto in passato una diagnosi di questa forma tumorale. Nonostante l’88% delle persone con tumore della prostata sopravviva a …

Tumore della Prostata Leggi altro »

Tumore della Mammella

Il cancro al seno è il tumore femminile più diffuso. Nel 2012 in Italia sono stati diagnosticati circa 46mila casi di cancro della mammella, vale a dire che un tumore su tre nella popolazione femminile è a carico del seno. La sopravvivenza per questa forma tumorale è da anni in costante aumento. L’87% delle donne …

Tumore della Mammella Leggi altro »

Tumore della Cervice Uterina

Il cancro della cervice uterina è un tumore della sfera genitale femminile che colpisce la parte più esterna dell’utero (detta anche collo o portio), quella cioè facilmente esplorabile con la visita ginecologica.
Si tratta di una forma tumorale il cui impatto si è drasticamente ridotto, nei Paesi industrializzati, negli ultimi 30 anni grazie alla prevenzione attuata …

Tumore della Cervice Uterina Leggi altro »

Tumore del Testicolo

Il tumore del testicolo è un tumore raro che colpisce soprattutto la popolazione giovane (in genere tra i 15 e i 45 anni). Nel 2012 in Italia si sono registrati poco più di 2mila casi. È uno dei tumori con maggiori probabilità di guarigione: circa il 90% delle persone con una diagnosi di tumore del …

Tumore del Testicolo Leggi altro »

Tumore del Fegato

Il cancro al fegato è il quinto più comune tumore nel mondo e la terza causa di morte tumorale. In Italia, nel 2012 sono stati diagnosticati circa 13mila casi di cancro del fegato, il 3,5% del totale. Benché l’aspettativa di vita sia sensibilmente aumentata negli ultimi anni grazie allo screening nei soggetti a rischio ed …

Tumore del Fegato Leggi altro »

Melanoma

Il melanoma cutaneo è un tumore maligno che origina dalle cellule che producono la melanina, dette melanociti. Può insorgere su una pelle integra, oppure da nei (o nevi) preesistenti, ovvero agglomerati di melanociti che possono essere presenti fin dalla nascita o comunque dalla prima infanzia (congeniti) oppure comparire durante tutto il corso della vita (acquisiti). Fino …

Melanoma Leggi altro »

Cheratosi Attinica

La cheratosi attinica è una lesione precancerosa della pelle, che appare soprattutto dopo i 40 anni a causa dell’effetto cumulativo dell’esposizione solare che aumenta con l’età. La malattia si manifesta sulla superficie della cute, inizialmente come una piccola papula o placca eritematosa ricoperta da squame o croste che modificano il colore della pelle in bruno-rossastro. Le squame …

Cheratosi Attinica Leggi altro »

Carcinoma Squamo-Cellulare

Il carcinoma squamo-cellulare tra i tumori della pelle si trova al secondo posto per diffusione dopo il carcinoma baso-cellulare.  Ha origine nell’epidermide dallo strato detto spinoso, per cui è anche chiamato spino-cellulare. Il suo principale precursore è la cheratosi attinica. Può insorgere in qualsiasi zona del corpo, anche sulle mucose e semi mucose visibili, ma si …

Carcinoma Squamo-Cellulare Leggi altro »

Carcinoma Baso-Cellulare

Il carcinoma baso-cellulare è la forma più frequente di tumore della pelle, ed in generale di tutte le neoplasie della razza bianca. Insorge nelle cellule basali cutanee, da cui prende il nome. 
Le sedi più colpite sono la testa e il collo (80% dei casi), seguite da tronco (15% dei casi), braccia e gambe. Può presentarsi …

Carcinoma Baso-Cellulare Leggi altro »